Bando di concorso “Arte e sicurezza” 2022

Bando di concorso per la prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro attraverso l’esperienza artistica.

L’Inail Direzione regionale Campania e la Regione Campania propongono un concorso finalizzato alla realizzazione di un manifesto pubblicitario, di una fotografia o di un cortometraggio che trattino il tema del lavoro nella sua molteplicità e della prevenzione degli infortuni sul lavoro, elementi basilari per la tutela della salute e della sicurezza dell’individuo.

Modalità e termine consegna lavori
Le opere dovranno essere inviate a arteesicurezza@gmail.com entro e non oltre il 9 giugno 2022 con la seguente dicitura: “Bando di concorso INAIL: Arte e sicurezza” in un formato duplicabile.

Deve essere specificata la dicitura: “senza valore commerciale, per soli fini culturali”. I materiali pervenuti saranno utilizzati per la pubblicazione gratuita in catalogo, sul sito Internet, in ogni altra opera prevista dal progetto e per gli organi di informazione/formazione in relazione alle attività del progetto. Il materiale presentato non verrà restituito.

Per poter partecipare al concorso: PAGINA UFFICIALE DEL CONCORSO

Corso di formazione SSinR Sicurezza nelle Scuole

13 maggio 2022 –

Corso di formazione SSinR Sicurezza nelle Scuole

Al via un nuovo corso di formazione rivolto ai Dirigenti scolastici, ai Dirigenti in materia di sicurezza, ai DSGA e allo staff dell’ufficio di dirigenza delle scuole aderenti a Scuole Sicure in Rete – SsinR.
La formazione è mirata all’analisi delle modifiche recentemente apportate del D.lgs. n. 81/2008 e alla produzione di un vademecum per le scuole, per la gestione dei rapporti con l’ente proprietario, per l’individuazione del rischio e per la redazione del Documento di valutazione del Rischio – DVR.
Relatore: Ing. Paolo Pieri-
CALENDARIO DELLE LEZIONI:
  • 13/05/2022 ore 14.00 – 17.00
  • 19/05/2022 ore 16.00 – 18.30
  • 23/05/2022 ore 16.00 – 18.30
  • 25 /05/2022 ore 16.00 – 18.30
  • 01/06/2022 ore 16.00 – 18.30
  • 06/06/2022 ore 16.00 – 19.00

Misurazione elettrosmog e campi elettrici da cellulare

Tra i numerosi progetti di Educazione Civica svolti presso il Liceo scientifico Carlo
Pisacane di Sapri, riveste particolare interesse per la sicurezza e la salute delle
persone il progetto avente come argomento l’inquinamento elettromagnetico e il
tema della misurazione dell’elettrosmog all’interno degli edifici in cui viviamo e
trascorriamo gran parte del nostro tempo nella vita di ogni giorno (casa, scuola,
uffici, etc.)
Le classi IV A e V B del Liceo Scientifico sotto la guida del docente della materia,
hanno svolto un’indagine sull’inquinamento elettromagnetico nel plesso di via
Gaetani a Sapri (SA) facendo uno studio approfondito anche sul campo elettrico in
prossimità delle antenne della rete wireless (access point) e sul campo elettrico
prodotto da un singolo smartphone.
Di seguito, pubblichiamo i risultati degli esperimenti e delle misurazioni svolte dagli
alunni delle classi VA e VB del Liceo Scientifico IIS Pisacane di Sapri.

5 aprile 2022 – Al via il primo corso di SSinR: ‘La favola della sicurezza’.

Al via i primi percorsi di formazione promossi da SSinR per la diffusione della cultura della sicurezza, la promozione della cittadinanza sociale degli alunni, per la riduzione dei rischi, con l’obiettivo di rendere la scuola più sicura, in termini di ambiente, comportamenti, vita scolastica.

Il giorno 5 aprile alle ore 17 ci sarà il primo incontro del percorso di formazione e ricerca-azione rivolto agli insegnanti della scuola primaria ‘La favola della sicurezza’ a cura della dott.ssa Ongari.

Le prossime date previste sono: 7, 12, 22, 26 e 28 aprile 2022.

Link di accesso: https://www.dadpisacanesapri.it/moodle/login/index.php

Assemblea annuale di Scuole Sicure in Rete 25 marzo 2022

ASSEMBLEA ANNUALE DI
SCUOLE SICURE IN RETE -- SSinR

DISCUSSIONE E DELIBERA DEL SEGUENTE ODG:

 CONSUNTIVO 2021
 PREVENTIVO 2022
 PRESENTAZIONE PROGETTI:
- “LA FAVOLA DELLA SICUREZZA” - SCUOLE PRIMARIE -
- “SICUREZZA CONTINUA E TRASVERSALE” PERCORSO DI PCTO E ASL - TRIENNIO ISTITUTI SECONDARI DI II GRADO -
- “FORMARSI IN RETE”
 VARIE ED EVENTUALI

https://iispisacanesapri.webex.com/iispisacanesapri-it/j.php?MTID=mb0a39080549bd74cc990f1f21f478da7

25 marzo 2022 ore 12:00

Formarsi in Rete

Formarsi in rete: modifica al D.lgs 81/08 (l’emendamento 13.0.24 testo 2, al D.L. 146/2021 (Misure urgenti in materia economica e fiscale, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili. (21G00157) (GU Serie Generale n.252 del 21-10-2021)), riguardante disposizioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, in particolare all’art.18 del D.lgs. 81/2008 sono apportate modifiche che forniscono uno scudo penale ai dirigenti scolastici, responsabili della sicurezza nelle scuole).
Vademecum per le scuole per la gestione dei rapporti con l’ente proprietario per la redazione del DVR e individuazione del rischio.

Numero 12 ore di formazione seminariale rivolta ai dirigenti delle scuole in rete, ai dirigenti in materia di sicurezza, ai DSGA, allo staff dell’ufficio di dirigenza.
La formazione è mirata alla analisi delle modifiche recentemente apportate ed alla produzione di un vademecum per le scuole per la gestione dei rapporti con l’ente proprietario per la redazione del DVR e individuazione del rischio.
La partecipazione per le scuole aderenti è gratuita.

Sicurezza Continua e Trasversale

“Sicurezza continua e trasversale” percorso di PCTO e ASL per studenti del triennio di scuola secondaria di secondo grado finalizzato allo sviluppo di competenze in materia di cultura della sicurezza e della prevenzione dei rischi, da effettuarsi nelle classi delle scuole in rete, con percorso di certificazione e acquisizione di crediti spendibili nelle università e nel mondo del lavoro.

Il progetto prevede un accordo di programma fra la Rete SSinR e una o più Università (dipartimenti di ingegneria, architettura, geologia). Il partenariato prevede l’effettuazione, a cura degli esperti delle università, di seminari PCTO on line rivolti agli studenti delle scuole partecipanti, su argomenti dell’Asse degli studi tecnico scientifici in materia di sicurezza. Le singole scuole aderenti indicheranno lo specifico progetto di PCTO approvato nei rispettivi POF (numero classi e studenti partecipanti, numero tutor, eventuale contributo finanziario a valersi sulle dotazioni finanziarie/capitolo di spesa PCTO/ASL.
L’azione della rete si sostanzia in una attività prodromica all’effettuazione dei corsi per gli studenti, consistente in un corso di formazione di 12 ore rivolto ad un referente per PCTO/ASL per ciascuna delle scuole aderenti. La partecipazione al corso di formazione è gratuita per le scuole della rete aderenti all’iniziativa.
Le ore di ASL previste per gli studenti (sia in presenza che on line) e la tipologia di certficazione/crediti saranno definite nel partenariato con l’università
La formazione è erogata in forma FAD, dalla scuola capofila di rete. Obiettivo della formazione è predisporre con gli insegnanti un modulo di apprendimento a carattere laboratoriale sul tema della prevenzione dei rischi. Nelle ore di ASL con la classe partecipante saranno effettuate le attività programmate. I lavori prodotti dalle scuole partecipanti saranno pubblicati sul sito di SSinR. Sono previste forme di interazione delle classi partecipanti nelle diverse città, eventuali gemellaggi con scambio di visite, una iniziativa in presenza, con la partecipazione di tutte le scuole al termine del progetto.

La Favola della Sicurezza

“La favola della sicurezza” percorso di formazione e di ricerca - azione per insegnanti di scuola primaria finalizzato all’attivazione di laboratori esperenziali da effettuarsi nelle classi delle scuole in rete.

Numero 12 ore di formazione seminariale rivolta agli insegnanti delle scuole in rete (un insegnante per ciascuna scuola) e numero 12 ore di attività laboratoriali che ciascun insegnante formato realizzerà presso la propria scuola con gli allievi di una classe (classe target).
La formazione è erogata in forma FAD, dalla scuola capofila di rete. Obiettivo della formazione è guidare gli insegnanti a predisporre un modulo di apprendimento a carattere laboratoriale sul tema della prevenzione dei rischi nella scuola primaria. La partecipazione al corso di formazione è gratuita per le scuole della rete aderenti all’iniziativa.
Le basi teoriche di psicopedagogia rispetto al target (alunni dalla prima alla quinta elementare) fanno da sfondo al progetto. Sotto la guida di un esperto formatore i maestri, nelle 12 ore di formazione on line, definiranno le attività di laboratorio (disegno, creazione di pigotte in panno, role playing ecc.) da proporre agli allievi. Nelle 12 ore di laboratorio con la classe partecipante saranno effettuate le attività programmate. I lavori prodotti dalle scuole partecipanti saranno pubblicati sul sito di SSinR. Sono previste forme di interazione delle classi partecipanti nelle diverse città, eventuali gemellaggi con scambio di visite, una iniziativa in presenza, con la partecipazione di tutte le scuole al termine del progetto.

La Favola della Sicurezza